TrendAndTrading.it

X-P: Unicredit In lontananza

porsche intesa sanpaolo carrefour enel telecom x-p fca

X-P: La discesa delle ultime settimane, che ha allontanato Unicredit dai massimi annuali, ha portato il titolo a 10,56 euro. Un valore che si trova ancora ad una discreta distanza, circa 30,4 punti percentuali, …….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 11 Ottobre 2019


dalla barriera del Bonus Cap su Unicredit, posizionata a 7,35 euro.

Se nelle sedute che mancano alla scadenza, fissata il 19 febbraio 2021, il titolo bancario non scenderà mai fino alla barriera, l’investitore otterrà 136 euro.

Acquistando il prodotto a 111,10 euro, la performance potenziale a scadenza è pari al 22,4 per cento.

Se invece Unicredit scenderà fino a 7,35 euro, l’investimento potrebbe causare delle perdite a meno che il titolo non risalirà sopra lo strike. 

Gli Usa mettono in “blacklist” 28 società cinesi. Effetti devastanti della trade war sul Pil globale. I tassi negativi spingono il Btp in dollari.

> TRADE WAR – Stati Uniti e Cina stanno cercando di trovare un accordo sulla guerra commerciale, che va avanti ormai da mesi. Nei giorni scorsi ha fatto scalpore la decisione degli Usa di inserire 28 società cinesi in una blacklist che vieta di importare tecnologia cinese.

> FMI – Kristalina Georgieva, neo direttrice del Fondo monetario, ha inaugurato il suo mandato sottolineando che gli effetti dei conflitti commerciali potrebbero tradursi in una riduzione del Pil globale di 700 miliardi di dollari entro il 2020, pari a circa lo 0,8 per cento.

> ITALIA – Forte interesse per l’emissione di Btp in dollari a 5, 10 e 30 anni, un ritorno dopo nove anni. La domanda ha toccato i 18 miliardi di dollari grazie ai rendimenti allettanti, in un contesto dove i bond con tassi negativi superano i 13 mila miliardi a livello globale.

> BREXIT – Bruxelles ha bocciato la proposta del governo britannico sulla Brexit. Ora la resa dei conti è prevista per sabato, giorno in cui Westminster si riunirà in una seduta speciale. Senza accordo, il premier Johnson dovrà spiegare come portare il Paese fuori dalla Ue.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

X-P: Intesa Sanpaolo Appuntamento con i conti

Administrator

X-P: Soia risale e segue la trade war

Administrator

X-P: Indice MSCI Brazil Proseguire sulla linea

Administrator