TrendAndTrading.it

ZAR pronto al rimbalzo in vista della riunione della SARB

economia tedesca guerra commerciale try nzd aud inr zar gbp jpy yen nzd brexit eur

ZAR pronto al rimbalzo in vista della riunione della SARB. Dopo essersi assicurato l’incarico di presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa deve affrontare delle difficoltà….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


By Vincent Mivelaz – SwissQuote


Le minacce di un potenziale declassamento del debito sovrano da parte di Moody’s durante la prossima valutazione di novembre, sulla scia dei problemi interni legati all’indebolimento della credibilità del governo, al peggioramento del bilancio dello Stato e alle timide reazioni in materia di politiche potrebbero avere gravi conseguenze sui flussi di capitale e sul rand sudafricano.

La riunione di politica monetaria della banca centrale sudafricana (South African Reserve Bank, SARB) dovrebbe però dare un piccolo impulso allo ZAR.

La SARB, che alla riunione odierna non dovrebbe intervenire di nuovo sul suo tasso a pronti (attualmente al 6,75%), dovrebbe però mantenere la sua impostazione da falco.

Anche se i dati sull’inflazione di aprile puntano a un rallentamento, con i dati primario e core a/a rispettivamente al 4,40% (preced: 4,50%) e 4,10% (preced: 4,40%), nella fascia inferiore del corridoio obiettivo del 4,50%, la SARB confermerà la sua volontà di agire se prevarranno i rischi al rialzo, associati alle prospettive d’inflazione di medio termine, cosa che in definitiva dovrebbe sostenere lo ZAR.

Al momento a quota 14,4850, nel breve termine la coppia USD/ZAR si dirige verso 14,4055.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

GBP sull’ottovolante ribassista

Administrator

Forex attesa sui mercati

Administrator

RBA: i dati avvalorano un taglio del tasso a dicembre

Administrator